7 luoghi da non perdere all'
Isola d’Elba

Condividi

Scopri il meglio dell'Isola d'Elba

Cosa vedere all'Isola del'Elba: i luoghi da non perdere

L’Isola d’Elba, con la sua grande varietà di paesaggi e la moltitudine di culture che ne hanno definito i caratteri e le tipicità nei millenni, è senz’altro una delle mete più belle e interessanti di tutto il Mediterraneo.

I suoi 147 km di costa che danno vita a oltre 100 spiagge, le alte montagne frastagliate, le antiche fortezze, offrono sempre una risposta alle più disparate esigenze dei turisti.

Ecco una top 7 di quelle che secondo noi sono le cose più belle da vedere nell’Isola.

La guida completa comprende:

  • Informazioni turistiche
  • Cose da fare
  • Cose da vedere
  • Ebook cibo locale
  • Esperienze locali
La Fortezza del Volterraio: cosa vedere all'Isola d'Elba
1

La Fortezza del Volterraio, la più antica fortificazione di tutta l’isola, è arroccata su un cucuzzolo di Cima del Monte, a quasi 400 metri di altezza, e domina incontrastata tutto il versante orientale dell’Elba. Questa inespugnabile struttura è una delle poche ad aver resistito nei secoli agli innumerevoli attacchi di pirati. In caso di minaccia imminente, si poteva comunicare mediante segnali di fuoco con Portoferraio e, attraverso l’isolotto di Palmaiola, si poteva far arrivare l'allarme fino a Piombino e Pisa. Ora il sito è diventato una tappa imperdibile per chiunque visiti l'isola e voglia ammirarne l'antica bellezza e godere di un panorama unico al mondo.

La Spiaggia di Fetovaia: cosa vedere all'Isola d'Elba
2

Fetovaia è forse la spiaggia più conosciuta e frequentata dell’isola ed è caratterizzata da una posizione riparata e ben chiusa da un promontorio, una sabbia bianca e luminosa di origine granitica ed acque particolarmente trasparenti. Il fondale è basso e digrada dolcemente, cosa che la rende una meta perfetta e sicura per le famiglie con bambini al seguito. La spiaggia, dotata di parcheggio, è situata nel versante sud-occidentale dell’isola e, vista la fama che la circonda, è incredibilmente facile da raggiungere.

Il laghetto di Terra Nera: cosa vedere all'Isola d'Elba
3

Il laghetto di Terra Nera è un lago di origine mineraria dalle tonalità verde smeraldo, separato dal mare dalla sottile lingua di sabbia che va a costituire la spiaggia omonima. Interessantissimo dal punto di vista geologico, è senz’altro uno dei luoghi più suggestivi dell’isola e rappresenta una meta molto battuta dagli appassionati di snorkeling, i quali rimangono sempre impressionati dalla colorazione nera del fondale marino dovuta a una grande presenta di ematite e pirite. Per raggiungere la location è sufficiente raggiungere in auto la spiaggia di Reale e seguire a piedi il sentiero che, passando per la miniera di ferro abbandonata, porta direttamente al laghetto.

La spiaggia di La Biodola: cosa vedere all'Isola d'Elba
4

La Biodola è considerata una delle più belle spiagge dell’Elba. Lunga oltre 600 metri, presenta un’arenile molto chiaro e un fondale basso, cosa che la rende la spiaggia perfetta per gli amanti delle lunghe passeggiate sul pelo dell’acqua. E’ circondata da una foltissima macchia mediterranea che in certi punti arriva a toccare il bagnasciuga ed è separata dalla spiaggia di Scaglieri da piccolo pugno di scogli. I numerosi stabilimenti rendono possibile la pratica di surf, sci nautico e diving. La spiaggia si colloca a metà strada tra Procchio e Portoferraio ed è facilmente raggiungibile in auto o con i mezzi pubblici.

I rapaci dell'Elba: cosa vedere all'Isola d'Elba
5

L’arcipelago toscano, ed in particolare l’Isola d’Elba, è ogni anno una tappa obbligata per le migliaia di rapaci che, diretti verso l’Africa, attraversano il Mediterraneo nella migrazione post-riproduttiva. Il Centro Ornitologico Toscano è solito organizzare nel mese di settembre il monitoraggio di questi affascinanti animali, presso il Campo Rapaci situato sulla vetta del Monte Serra, nel comune di Rio nell’Elba. Tutti coloro che avranno voglia di impugnare binocoli e cannocchiali avranno la fortuna di ammirare falchi pescatori, falchi pennacchioli, sparvieri e tante altre magnifiche specie.

Porta con te tutte le informazioni necessarie

Scarica gratis la guida completa della Toscana

Visualizza la lista completa delle attività più popolari dei Local Friend presenti in questa città.
La spiaggia di Procchio: cosa vedere all'Isola d'Elba
6

La spiaggia di Procchio, nel comune di Marciana, è formata da un arenile quarzoso dalle tinte dorate che si estende per oltre un chilometro, cosa che la rende di fatto una delle spiagge più lunghe dell’isola. Oltre che per la sua notevole estensione sia in lunghezza che in larghezza, è particolarmente apprezzata per l’ottima ventilazione e per le acque basse e turchesi. Si può comodamente raggiungere a piedi dal piccolo centro di Procchio ed è molto ben servita dai mezzi pubblici.

Cala dei Frati: cosa vedere all'Isola d'Elba
7

Questa fantastica cala, lunga poco più di 100 metri, presenta un arenile di ghiaia e ciottoli bianchi ed è raggiungibile solo via mare. La sua larghezza varia dai 2 ai 5 metri, e alle sue spalle è sovrastata da un alto promontorio che la protegge dai forti venti e allo stesso tempo ne riduce considerevolmente le ore di luce. Questa sua inaccessibilità, le dimensioni ridotte e l’aspetto selvaggio la rendono una delle mete più amate da coloro che, anche in alta stagione, vanno in cerca di silenzio e relax. La cala è molto vicina a Portoferraio e i nuotatori meno esperti possono raggiungerla noleggiando un pedalò dalla vicina spiaggia delle Ghiaie.

8
9
10

7 luoghi da non perdere all'Isola d'Elba

  • Snorkeling al relitto della Elviscot

  • Salire sulla cima del Monte Capanne

  • La festa del Pescatore

Guide della città

  • Informazioni turistiche

  • Quando viaggiare in Toscana

  • Piatti tipici della Toscana

Isola d'Elba: vivi esperienze autentiche con un Local Friend

Guide Me Right è il marketplace dove scoprire e prenotare esperienze autentiche proposte da esperti e appassionati locali, i nostri Local Friend!