10 cose da vedere a:
Venezia

Condividi

10 cose da vedere a Venezia

I luoghi più belli da non perdere nella Laguna

Tutta la Serenessima è di per se un’attrazione. Essendo un museo galleggiante, molti dei luoghi da visitare a Venezia sono all’aperto e gratuiti: ponti, isolette e canali da raggiungere in vaporetto, attraversare a piedi o da ammirare romanticamente trasportati da una gondola.

Si susseguono poi le piazze, con in primis San Marco, edifici storici e religiosi come la Basilica e Palazzo Ducale, e un infinito susseguirsi di scorci e secret corners da scoprire un po’ a caso mentre si raggiungono i 10 principali luoghi da visitare a Venezia.

La guida completa comprende:

  • Informazioni turistiche
  • Cose da fare
  • Cose da vedere
  • Ebook cibo locale
  • Esperienze locali
Cosa vedere a Venezia: Piazza San Marco, la Basilica e il Campanile
1

Piazza San Marco, una delle piazza più conosciute e tra le più importanti d'Italia, rappresenta il centro di Venezia. Definita "il salotto d'Europa" apre la nostra lista dei luoghi da visitare a Venezia proprio per la sua interessante storia, per la sua integrità architettonica e perché ospita la millenaria Basilica di San Marco e uno dei campanili più alti d'Italia (98,6 metri).

Cosa vedere a Venezia: Ponte di Rialto
2

Il Ponte di Rialto è il più antico dei 4 ponti che attraversano il Canal Grande, la sua odierna versione in pietra risale infatti al 1591. Lungo 48 m e con un’altezza massima di 7,5 m, il ponte è uno dei simboli di Venezia e del suo quartiere più commerciale animato dai caratteristici mercati lungo le banchine e crocevia di stradine pedonali dove poter acquistare ogni sorta di souvenir.

Cosa vedere a Venezia: La Giudecca e la Chiesa del Redentore
3

La Giudecca è un piccolo “arcipelago veneziano”situato a sud del centro storico. Consiste di 8 piccole isole collegate tra loro da ponti e che ospitano tra le principali attrazioni la Chiesa del Redentore progettata da Palladio nel 1577. 

Cosa vedere a Venezia: Palazzo Ducale
4

Capolavoro del gotico veneziano, il Palazzo Ducale vi permetterà di entrare in contatto con l’affascinante passato di Venezia. Al suo interno numerosi punti di interesse: gli appartamenti dei Dogi, opere di Tiziano, Veronese e Tintoretto, la Scala d´Oro e la Scala dell´Anticollegio, il giardino con la Scale dei Giganti e l’Arco Foscari. La visita al Palazzo Ducale termina con la visita alle prigioni collegate con la parte orientale del palazzo dal Ponte dei Sospiri, entrambi due luoghi da non perdere a Venezia.

Cosa vedere a Venezia: Il ghetto Veneziano
5

Essendo il ghetto più vecchio al mondo, non poteva mancare nella lista dai luoghi da visitare a Venezia. Il ghetto Veneziano colpisce per le case alte e strette tutte vicine fra loro in uno spazio abbastanza ristretto che arrivò ad opsitare più di 5.000 ebrei. Fate attenzione a non perdere le 5 sinagoghe ebraiche nascoste tra le stradine del ghetto e risalenti al periodo Medioevale

Porta con te tutte le informazioni necessarie

Accedi alla guida completa di Venezia realizzata dalla community di Guide Me Right

Visualizza la lista completa delle attività più popolari dei Local Friend presenti in questa città.
Cosa vedere a Venezia: Galleria dell’Accademia
6

Ai piedi dell’omonimo Ponte si trova la Galleria dell’Accademia, tre edifici che ospitano la migliore collezione di arte veneziana e veneta dal XIV al XVIII secolo e alcune opere importanti del Rinascimento. Tra le opere maggiori la Cena nella Casa di Levi di Veronese, San Marco libera lo schiavo e San Marco salva un Saraceno durante un naufragio di Tintoretto e il famosissimo Uomo vitruviano di Leonardo da Vinci.

Cosa vedere a Venezia: La Ca´ d´Oro
7

Con il suo stile gotico fiorito, le arcate e le orami sbiadite foglie in oro che ne rivestivano alcune parti, cattura lo sguardo di chiunque attraversi il Canal Grande. La Ca’ d’Oro fu acquistata e ristrutturata nel 1894 da barone Giorgio Franchetti del quale ancora oggi è possibile visitare la Galleria privata.

Cosa vedere a Venezia: L'isola di Burano
8

L’Isola di Burano si presenta come un susseguirsi di case e imbarcazioni vivacemente colorate, un arcobaleno che si riflette sulla Laguna, uno spettacolo unico tra i luoghi da visitare a Venezia. Burano, oltre ad un paesaggio degno di nota, è famosa per la lavorazione dei merletti e dei ricami e per i bussolai, storici biscotti della tradizione veneziana. 

Cosa vedere a Venezia: Teatro La Fenice
9

Insieme alla Scala Di Milano è uno dei teatri più famosi e storici al mondo. Come una vera e propria fenice, il teatro fu distrutto per tre volte da un incendio, ma rinacque sempre dalle sue ceneri. L’ultima fedele ricostruzione fu portata a termine nel 2003 e da allora è possibile rivisitare il teatro accompagnati da una audioguida.

Cosa vedere a Venezia: San Zanipolo, Basilica di Giovanni e Paolo
10

San Zanipolo è il nome in veneziano della Basilica dei Santi Giovanni e Paolo, una delle più grandi costruzioni religiose di Venezia. Potrete ammirarne la facciata in stile sia gotico sia rinascimentale e lasciarvi stupire dalle curatissime decorazioni interne. La Basilica viene definita anche il “pantheon veneziano” poiché vi sono sepolti numerosi dogi veneziani e altre importanti personalità.

10 cose da fare a Venezia

  • Di bacaro in bacaro

  • Il casinò più antico al mondo

  • Un romantico giro in Gondola

Guide della città

  • Informazioni turistiche

  • Quando viaggiare a Venezia

  • Cibi tipici di Venezia

Scopri esperienze autentiche a Venezia con un Local Friend

Guide Me Right è il marketplace dove scoprire e prenotare esperienze autentiche proposte da esperti e appassionati locali, i nostri Local Friend!