Scopri che Attività si possono proporre su Guide Me Right

Condividi

Linee Guida ATTIVITA'

Le attività che è possibile proporre su Guide Me Right sono attività curate, uniche e di qualità e possono essere di 3 tipi:

1) Esperienze sociali: permetteranno di entrare in contatto con la comunità locale tramite la condivisione di conoscenze. 

2) Esperienze di contaminazione di mestieri: permettono di entrare in contatto con professionisti locali e scoprire tipicità del territorio

3) Esperienze di visite guidate, tour ed escursioni: offrono una spiegazione professionale (SOLO da Local Friend Professionali)

 

In ogni caso, ogni attività dovrà essere inquadrabile in una di queste categorie:

  • Esperienze Local: legate alle particolarità dello stile di vita locale che facciano vivere al guest esperienze locali autentiche

  • Esperienze di Gusto: legate alle tradizioni culinarie locali: cooking class, social eating, street food experiences, degustazioni 

  • Qualcosa di curioso: esperienze particolari legate alla fotografia, a laboratori artigiani, alla riscoperta di luoghi abbandonati

  • Tour & Attrazioni: orientate alla scoperta delle attrazioni storico-culturali locali (solo per i Local Friend Professionali)

  • Outdoor: attività all'aria aperta orientate alla scoperta dei luoghi (potrebbe essere necessio essere Local Friend Professionali)

Regole per i Local Friend AMATORIALI

Linee Guida SPECIFICHE per i Local Friend AMATORIALI:

Ricorda di fare attenzione al tipo di attività che carichi sul portale. Se NON hai un tesserino alle spalle ma svolgi il ruolo di LF in modo amatoriale NON potrai proporre certi tipi di attività tipicamente da guida, ma avrai grande libertà, al di fuori di quello che è l'ambito d'azione delle guide. Potrai infatti condividere hobby ed interessi e proporre una grande varietà di attività, purché nel farlo non ti appoggi alle attrazioni storico-culturali, come i musei, i monumenti, i siti archeologici e le chiese e che NON utilizzi inappropriatamente termini come "visita guidata", "tour" ed "escursione") per evitare i fraintendimenti. Determinate attività come visite ai musei sono imprescindibilmente da guida turistica, e quindi sconsigliate per chi NON è guida. Se in un’attività si vuole proporre anche una tappa in un museo o in un sito archeologico sarà necessario specificare che ci si appoggerà alle guide certificate interne per la visita.

Ecco alcuni esempi di attività che crediamo che i nostri Local Friend amatoriali possano proporre per valorizzare le tradizioni e le eccellenze locali:

  • workshop di fotografia, di cucina tradizionale, di artigianato
  • esperienze all’insegna dello street food locale o della street art
  • incursione nelle botteghe artigiane
  • passeggiata enogastronomica: aperitivi, assaggi e degustazioni
  • passeggiata alla scoperta dei mercati e dei mercatini locali
  • visite a cantine e aziende locali + degustazioni guidate di vini e prodotti tipici
  • visite in aziende top ita (es.: Parmigiano Reggiano, Campari, Venchi…)

Consigli per i Local Friend PROFESSIONALI

Linee Guida SPECIFICHE per i Local Friend PROFESSIONALI:

Se hai un tesserino alle spalle verificato da Guide Me Right allora verrai qualificato come Local Friend Professionale. Nel diventare Local Friend di Guide Me Right ti chiediamo solo di mettere per un secondo da parte il cappello professionale di guida/accompagnatore turistico e di metterti quello da Local Friend, dando risalto anche e soprattutto all’aspetto social e informale delle esperienze che offri, senza compromettere l’alto livello qualitativo della tua offerta ma, anzi, valorizzandolo.

Cerca di adattare le tue proposte ed il tuo approccio a quello che è lo spirito di GMR: dovrai essere informale e coinvolgere i guest in modo amichevole. Vivere un’esperienza Guide Me Right è anche un'occasione per incontrarsi e conoscersi; di base, l'elemento che non dovrebbe mai mancare nelle esperienze GMR è quello sociale!