Nocciole: passi & sapori. Cosa fare a Raccuja
Nocciole: passi & sapori. Cosa fare a Raccuja
Nocciole: passi & sapori. Cosa fare a Raccuja
Nocciole: passi & sapori. Cosa fare a Raccuja
Nocciole: passi & sapori. Cosa fare a Raccuja
Nocciole: passi & sapori. Cosa fare a Raccuja

Nocciole: passi & sapori

Pin point Raccuja
Attività offerta da
Marcella S.
Novice (0)
ITA
Amatore

Dettagli attività
A piedi
Highlights
Info time 3.0h
Info people min/max 4/8 Persone
Channels

Descrizione dell'attività

Passeggeremo, insieme, lungo piccole strade di collina, tra boschi e prati, alla scoperta di scorci emozionanti e ampie vedute, ove lo sguardo curioso del viandante dai boschi montani, dolcemente, degrada verso le colline fino ad arrivare dove l’orizzonte è mare e cielo. Un breve ed intenso percorso nella natura, che si porge ai cinque sensi con purezza e primigenio abbraccio, fuori dal consueto tran tran quotidiano. Partiremo dal monte Barcusa, (il toponimo potrebbe derivare dal termine latino “barcus” ricovero per animali) sui monti Nebrodi, per poi scendere verso l’abitato di Raccuja costeggiando boschi di conifere e latifoglie, prati punteggiati da margherite, asfodeli e crocus longiflorus. Dopo qualche chilometro lasceremo la via maestra per imboccare una piccola strada di campagna, ad accoglierci numerosi alberi di nocciolo che ad ogni nuovo autunno ci regalano buoni frutti. Il noccioleto caratterizza buona parte del territorio raccujese e, in passato, ha costituito una risorsa fondamentale nell’economia locale. Importanti le tradizioni popolari legate ad esso: i canti coinvolgenti delle donne “all’antu”, gli originali aneddoti, le feste legate alla stagionalità del raccolto e la cucina tipica a base di “nocciole”. Nel periodo di settembre e ottobre le nocciole giungono a maturazione e potremmo cimentarci nella raccolta, gustare i prelibati frutti o farne scorta per il freddo inverno. Tra gli alberi, improvvisamente, la vista si apre su Raccuja, paese di antiche origini che porge allo spettatore il versante sud-est, con il campanile della medievale chiesetta di San Pietro, i palazzi nobiliari e i quartieri popolari. Lungo la via qualche gebbia, un antico lavatoio pubblico e delle fontanelle da cui sgorga fresca acqua di sorgiva. A pochi passi l’antica abbazia Basiliana di San Nicolò del Fico e in lontananza la mole del castello Branciforte, a ricordarci l’importanza che questo luogo ebbe agli occhi di un condottiero lungimirante, qual era il gran conte Ruggero d’Altavilla.



Ideale per
Lifestyle: Creative
Creative
Lifestyle: Casual
Casual
Lifestyle: Excursionist
Excursionist
Lifestyle: Food Lover
Food Lover
Lifestyle: Rural Lover
Rural Lover
Lifestyle: Photographer
Photographer

Prenotare un'esperienza: come funziona?

  • 1 Prenota una proposta autorizzando il pagamento
  • 2 Il pagamento viene prelevato alla conferma della disponibilità
  • 3 Ricevi le informazioni necessarie per la tua prenotazione

RECENSIONI
    Non è ancora presente nessuna recensione. Contatta Marcella S. per avere maggiori informazioni.
10,8€ /p.p.

Attività simili
Offer
Immediately available
Gita a Tindari.
57,3€
Offer
Immediately available
Da Portella Miraglia al Lago Maulazzo
49,3€
Offer
Immediately available
Le Gole dell'Alcantara, tra paesaggi, geologia e storia
41€
Offer
Immediately available
Taormina sconosciuta e non solo
57,3€
Offer
Immediately available
Savoca tra storia e cinema
49,3€
Offer
Immediately available
Trekking sull'Etna, tra valli, crateri e grotte.
54,4€
Offer
Immediately available
Nel cuore dei Nebrodi - Tra "Pizzu u Corvu e la Rocca del Poggio"
24€ /p.p.
Offer
Immediately available
Miti e Leggende sul Cratere di Vulcano
30€ /p.p.
Offer
Immediately available
Vulcano, Valle Roja: un trekking nel canyon!
24€ /p.p.
Offer
Immediately available
Cratere di Vulcano: un trekking iconico!
18€ /p.p.
Offer
Immediately available
Lipari Sud: un trekking panoramico!
18€ /p.p.
Offer
Immediately available
Tra mare e montagna
180€ /tot.