Sardegna

L’Isola delle Emozioni

45 Local Friends - 169 Attività
Condividi

Benvenuto in Sardegna

Antiche tradizioni e saperi artigiani, natura selvaggia e incontaminata, paesaggi e spiagge ineffabili. La Sardegna è un’isola dai mille volti e percorrere il suo litorale da nord a sud con una immancabile deviazione verso il suo “outback”, significa imbattersi in scenari assai differenti tra loro. Vi è però un filo conduttore in questo susseguirsi di colori e forme: è il carattere della sua antica terra e delle persone che la vivono.

Dalle coste e ai paesini dell’entroterra, la Sardegna non è solo una terra dalla vegetazione selvaggia e dalle spiagge caraibiche, ma vanta una cultura e storia affascinati, musei, montagne e distese verdeggianti da visitare. 

Benvenuti in Sardegna, preparatevi a vivere un’esperienza e un viaggio memorabili.

La guida completa comprende:

  • Informazioni turistiche
  • Cose da fare
  • Cose da vedere
  • Ebook cibo locale
  • Esperienze locali

Sardegna: informazioni turistiche

Aeroporti

Per raggiungere la Sardegna in aereo, gli aeroporti di riferimento sono 3: quello di Cagliari, di Alghero e di Olbia. L’Aeroporto di Cagliari-Elmas è lo scalo più importante della Sardegna e si trova a ridosso dello stagno di Santa Gilla presso la cittadina di Elmas a soli 6 km dal centro della città. Recentemente ristrutturato ed ampliato, è un punto di riferimento sia per le compagnie aeree nazionali sia per i voli lowcost e connette l’Isola con un buon numero di capitali europee. L’aeroporto di Alghero si trova nella vicina località di Fertilia, ad appena 12 km dalla città. L'aeroporto Alghero-Fertilia copre collegamenti nazionali (Alitalia), internazionali e low cost grazie alla compagnia Ryanair.  Alghero dista circa 130 km dall’Aeroporto di Olbia e 240 dall’Aeroporto di Cagliari-Elmas.

Come muoversi

La Sardegna è la seconda isola più grande del Mediterraneo. Ogni tappa merita la giusta attenzione quindi noleggiare un’auto o uno scooter sono sicuramente i mezzi migliori per visitare sia i punti di interesse delle principali città, sia per raggiungere le numerose spiagge sarde e il suo mare smeraldino, che si fregia di essere uno dei più puliti del Mediterraneo. L’auto è ancora il mezzo migliore per raggiungere le innumerevoli testimonianze storiche, i circa 7.000 nuraghi e i siti archeologici dei primi villaggi preistorici, indicativi dell’importanza geografica e strategica della Sardegna all’interno del bacino del Mediterraneo.

Informazioni turistiche

Non sarebbe Sardegna senza…

  • Le sue spiagge e il suo mare
  • La sua lingua e le sue mille varianti
  • Il suo cibo e le sue tradizioni


 

Da non perdere in Sardegna…

  • I centri storici di Cagliari
  • Le cale dell’Ogliastra
  • La Riviera del Corallo

Musei in Sardegna

  • Museo delle Maschere Mediterranee (Mamoiada)
  • Museo del Carbone (Carbonia)
  • Giuseppe Garibaldi Memorial (Caprera)
Quando andare in Sardegna

La Sardegna gode di favorevoli condizioni climatiche e dei molteplici benefici del clima mediterraneo durante tutto l’anno, ma per un lungo tour si consiglia di visitarla in primavera e a fine estate quando il sole è più mite e i litorali meno affollati.

Piatti tipici della Sardegna

Le ricette sarde rappresentano il perfetto idillio tra tutte le diverse culture che hanno lasciato un segno sull'isola, secolo dopo secolo.
Ovviamente, il nome di ogni piatto tradizionale di questa regione è in sardo e i piatti includono sia prelibatezza di carne sia di pesce, con un posto d’onore dedicato ai formaggi, ai dolci e al vino.

Curiosità

Qualcosa che forse ancora non sai sulla Sardegna

  • Il mercato di San Benedetto di Cagliari è il più grande mercato coperto d'Italia ed uno dei maggiori d'Europa (8000 mq).
     
  • A differenza dell’intera Isola dove si parla il sardo (o una sua variante), ad Alghero si parla - ancora oggi - il catalano antico e  anche le sue strade riportano la denominazione “carrer” che stà per ‘via’ in catalano.
     
  • La Spiaggia Rosa, nell’isola di Budelli, è senz’altro la più affascinante tra le spiagge sarde. Ne è vietato il transito e la balneazione, ma ammirare il caratteristico colore rosa della sabbia, vale la pena di una visita.

Vivi esperienze autentiche in Sardegna con un Local Friend

Guide Me Right è il marketplace dove scoprire e prenotare esperienze autentiche proposte da esperti e appassionati locali, i nostri Local Friend!
Porta con te tutte le informazioni necessarie

Accedi alla guida completa della Sardegna realizzata dalla community di Guide Me Right