Toscana

La regione delle meraviglie

12 Local Friends - 75 Attività
Condividi

Benvenuto in Toscana

Si potrebbe dire che nessun altro luogo più della Toscana ha mai avuto un impatto così forte sulla cultura Italiana e Europea. E parliamo di una cultura a 360° che abbraccia l’arte, la viticultura, la raccolta dei tartufi, la produzione di un rinomato olio extravergine, l’artigianato e anche la moda.

ll ruolo più rilevante nonché portabandiera della regione Toscana sarà sempre la sua culla del Rinascimento, un incontro di musei, gallerie e chiese affrescate nei quali riecheggiano gli immortali nomi di Giotto, Brunelleschi, Donatello, Botticelli, Leonardo da Vinci, Michelangelo.

In questa guida della Toscana daremo risalto a tutto ciò che in questa regione merita di essere visitato, scoperto e vissuto con curiosità, partendo, ovviamente, dalla meravigliosa Firenze.

La guida completa comprende:

  • Informazioni turistiche
  • Cose da fare
  • Cose da vedere
  • Ebook cibo locale
  • Esperienze locali

Toscana: informazioni turistiche

Aeroporti

I principali aeroporti della Toscana sono due: l’aeroporto Amerigo Vespucci Firenze-Peretola, situato a soli 5 km dal centro storico di Firenze e l’aeroporto internazionale Galileo Galilei di Pisa punto di riferimento per i voli low cost. Ci sono poi gli aeroporti minori di Marina di Campo all'Isola d'Elba o l'aeroporto della Maremma Corrado Baccarini a Grosseto trafficati da aerei charter, privati o commerciali.

Come muoversi

Se la vostra meta sono le città d’arte Toscane, noleggiare uno scooter o una bici vi permetterebbe di raggiungere più velocemente tutti i punti di interesse  e di godervi la vacanza con il vento tra i capelli. Per un tour enogastronomico e all’insegna delle bellezze paesaggistiche, vi consigliamo invece di noleggiare un’auto che vi darà la libertà di raggiungere anche i paesini e villaggi medievali più piccoli e meno turistici.

Informazioni turistiche

Non sarebbe Toscana senza…

  • La Culla del Rinascimento
  • Il suo irresistibile dialetto
  • I vigneti e gli uliveti

Da non perdere in Toscana…

  • L’arcipelago Toscano
  • Il Palio di Siena
  • Le città d’arte

Musei in Toscana

  • Gli Uffizi (Firenze)
  • Museo Nazionale di San Matteo (Pisa)
  • Museo dell'Opera Metropolitana del Duomo (Siena)
Quando andare in Toscana

L’estate è una delle stagioni più gettonate per visitare la Toscana con il risultato di un assai poco piacevole mix di afa e folle di turisti. Bisogna però sottolineare che il clima varia da zona a zona e le zone collinari e di montagna della Toscana offrono un clima molto più fresco e piacevole rispetto alle città d’arte o alle zone costiere. Un consiglio sempre valido è quello di scegliere delle date tra aprile e maggio, ottobre e novembre, quando la Toscana è meno affollata e potrete averla ‘tutta per voi’.

Piatti tipici della Toscana

Ogni singolo paesino della Toscana vanta i suoi piatti tipici, ricette relativamente semplici ma che prestano grande attenzione alla genuinità degli ingredienti e ai metodi di cottura. Ci sono poi quei piatti che potrete gustare un po’ ovunque come le  bruschette, i crostini e il paté mentre il condimento essenziale di qualsiasi piatto tipico non potrà che essere l’olio d’oliva.  Un posto d’onore spetta ai vini Toscani, tre dei quali vantano l’esclusivo marchio DOCG: il Chianti Classico, il Brunello di Montalcino e il Vino Nobile di Montepulciano.

Curiosità

Qualcosa che forse ancora non sai sulla Toscana

  • La Toscana è la regione con il maggior numero di squadre di calcio: la Fiorentina, il Siena e il Livorno, giusto per citarvi le più conosciute.
  • Uno dei balconi più particolari al mondo si trova a Firenze: è il balcone rovesciato (con tutti gli elementi architettonici al contrario). Lo trovate presso il Borgo Ognissanti, al civico 12.
  • Ci sono più sito UNESCO in Toscana che in tutta l’Australia o in Sud Africa!
  • Quella che tutti chiamano la “Torre di Pisa” non è l'unica torre pendente della città. Ci sono altre due torri campanarie leggermente inclinate: quella di San Nicola e quella di San Michele degli Scalzi.
  • La Torre del Mangia del Palazzo Pubblico di Siena, è la terza più alta in Italia: parliamo di ben 88 metri!

Vivi esperienze autentiche in Toscana con un Local Friend

Guide Me Right è il marketplace dove scoprire e prenotare esperienze autentiche proposte da esperti e appassionati locali, i nostri Local Friend!
Porta con te tutte le informazioni necessarie

Accedi alla guida completa della Toscana realizzata dalla community di Guide Me Right