Catania

La Città dell’elefantino

10 Local Friends - 17 Attività
Condividi

Benvenuto a Catania

Catania è l’emblema della costa orientale della Sicilia, un luogo che si affaccia su ben 65 km di costa protetta dalle meraviglie naturali del Monte Etna.

Visitare Catania significa perdersi nel suo centro storico, dichiarato patrimonio mondiale dell'umanità nel 2002 per tutelare il suo inestimabile patrimonio Barocco. Ma ad essere degno di nota non è solo il suo passato storico, che dire infatti dei suoi spazi verdi? Dal Giardino Bellino, all’Oasi del Simeto senza ovviamente tralasciare i sentieri naturalistici e le imperdibili grotte del Parco dell’Etna. 
I luoghi da non perdere nella città dell’elefantino sono davvero tanti e conquistano sia gli amanti dell’arte e della storia sia chi vuole fare un viaggio all’insegna del mare e del divertimento.
 

La guida completa comprende:

  • Informazioni turistiche
  • Cose da fare
  • Cose da vedere
  • Ebook cibo locale
  • Esperienze locali

Informazioni sulla città di Catania

Aeroporti

L’aeroporti di riferimento per raggiungere Catania è il Fontanarossa. È situato a sud della città e dista dal centro solo 7 km. Al costo di un euro potete acquistare il biglietto dell’autobus (Alibus, linea 457) che vi condurrà in centro in una ventina di minuti. L’autobus farà diverse fermate inclusa quella alla stazione centrale dei treni.
È ovviamente disponibile anche il servizio taxi, circa 30 euro per 15 minuti di corsa.

Come muoversi

Noleggiare un’auto o uno scooter sono sicuramente i mezzi migliori per visitare sia i punti di interesse della città, sia per raggiungere le numerose spiagge della costa, i borghi e le aree verdi vicine a Catania.
Il centro storico vi consigliamo di visitarlo a piedi, una passeggiata è sempre la soluzione ideale per farsi avvolgere dal fascino architettonico e artistico della città. Per raggiungere la Plaja, lungo Viale Kennedy, potete optare per l’autobus (AMT) che dal centro vi condurrà in pochi minuti fino alla spiaggia.

Informazioni turistiche

Il modo migliore per scoprire cosa fare a Catania e avere un amico locale, o più di uno, che ti mostri il suo volto più autentico e ti faccia vivere un’esperienza di viaggio davvero unica.

Qual è il miglior modo per visitare Catania?

Non sarebbe Catania senza…
- Il centro storico, Patrimonio Unesco
- L’Etna e il suo parco
- La Playa di Catania

 

Da non perdere a Catania
- La Riviera dei Ciclopi
- Festa di Sant'Agata
- Oasi del Simeto

 

Musei a Catania
- Castello Ursino Museo Civico
- Casa Museo Giovanni Verga
- Museo Teatro Greco Romano

Quando viaggiare a Catania

Catania è al contempo sia una città artistica e culturale, sia una località di mare e divertimento. Quindi durante tutto l’anno ha qualcosa di speciale da offrire ai suoi curiosi visitatori. Tra le date da prendere in considerazione per vivere qualcosa di unico, vi suggeriamo dal 3 al 5 Febbraio, giorni dedicati alla festa di Sant'Agata, la santa patrona della città. L'evento, 3 giorni di devozione, folclore e tradizioni, è uno dei più grandi in tutta in Italia e conosciuto anche oltre confine.

Cibi tipici di Catania

Cannoli, granite e cassate: sono i dolci i piatti tipici Siciliani più conosciuti nel mondo. Ma se volete assaggiare qualcosa di più local non perdete le olivette di Sant'Agata, prodotto tipico del mese di Febbraio, e le zeppole di San Giuseppe facilmente reperibili durante tutto l'anno.
Se preferite il pesce scegliete l’insalata di mare con polpi, le alici del mare Ionio e la pepata di ‘cozze u zuzzu’, mentre per un secondo di carne optate per il ‘Falsomagro’.
Avrete infine sentito parlare della pasta alla norma, una delizia a base di melenzane fritte, basilico e abbondante ricotta salata grattugiata.

Scopri Catania

Qualcosa che forse ancora non sai su Catania...

- Via Etnea, realizzata nel XVIII sec., viene considerata una delle vie più belle d'Italia.

- L’Etna, sito Unesco dal 2013, è il più grande vulcano attivo in Europa e uno dei più alti del mondo.

- La leggenda narra che gli 8 spettacolari isolotti che formano la riviera dei Ciclopi furono scagliati in mare da Polifemo contro Ulisse e i suoi compagni.

- Molti paesi della provincia di Catania hanno un nome che comincia per Aci: Aci Trezza, Aci Castello, Aci Bonaccorsi, Aci Catena, Aci San Filippo, Aci Sant'Antonio ed altri. Essi ricordano la leggenda di Aci e Galatea,  mito che ha ispirato artisti di tutte le epoche.

Qualcosa che forse ancora non sai su Catania

Scopri esperienze autentiche a Catania con un Local Friend

Guide Me Right è il marketplace dove scoprire e prenotare esperienze autentiche proposte da esperti e appassionati locali, i nostri Local Friend!
Porta con te tutte le informazioni necessarie

Accedi alla guida completa di Catania realizzata dalla community di Guide Me Right