Venezia

La Serenissima, la Dominante e la Regina dell'Adriatico

14 Local Friends - 33 Attività
Condividi

Benvenuto a Venezia

Venezia è un’opera d’arte, una città piè dans l’eau, dichiara all’unisono una delle più belle città al mondo. Venezia e la sua laguna sono la terza attrazione più visitata in Italia (dopo Roma e Milano), patrimonio mondiale dell’umanità dal 1987. 

Giunti in città e obbligati a restare ammutoliti davanti al suo splendore per almeno 10 minuti, occorre capire cosa fare a Venezia e quali sono i luoghi da non perdere tra le calli, i canali e ponti della città. Visitare Venezia significa imbattersi in un meltingpot di colori, profumi, culture e epoche artistiche. Antica repubblica, Venezia viene comunemente chiamata la Serenissima, la Dominante e la Regina dell'Adriatico, soprannomi che ne sottolineano la bellezza e il glorioso passato.

Quando si parla di visitare Venezia ci si riferisce principalmente al suo centro storico, ma occorre precisare che il comune si compone in realtà sia di una zona insulare (appunto il centro storico) e Mestre sulla “terraferma” collegate tra loro dal Ponte della Libertà. Preparatevi quindi, perché tra le cose da fare a Venezia ci sono in realtà un totale di 115 piccole isole collegate fra loro da oltre 354 ponti pubblici sotto i quali scorrono ben 177 canali!

La guida completa comprende:

  • Informazioni turistiche
  • Cose da fare
  • Cose da vedere
  • Ebook cibo locale
  • Esperienze locali

Informazioni sulla città di Venezia

Aeroporti

L’aeroporto principale di Venezia, battuto ogni anno da circa 7 milioni di passeggeri provenienti da tutto il mondo, è il Marco Polo. Non si trova sulla laguna, ma a Tessera, un piccolo centro a 13 km di distanza. Per raggiungere Venezia dall’aeroporto potete prendere il vaporetto, un bus o scegliere l’opzione bus e poi treno. Se preferite viaggiare con una compagnia low cost, controllate i voli dell’aeroporto di Treviso. Un servizio di autobus, in coincidenza con i voli che atterrano a Treviso, effettua la tratta (35/70 minuti) fino a Piazzale Roma a Venezia.

Come muoversi

Venezia è una città da visitare prevalentemente a piedi (il perimetro del suo centro storico è di appena 11 Km). Utili per muoversi a Venezia e assai caratteristici sono inoltre i vaporetti che effettuano le comuni fermate presso gli imbarcaderi, appositi pontili accessibili anche alle persone disabili.

Informazioni turistiche

Quali sono le esperienze più autentiche da vivere a Venezia? Date uno sguardo alle attività proposte dai Local Friend di Guide Me Right.

Qual è il miglior modo per visitare Venezia?

Non sarebbe Venezia senza…
- Piazza San Marco
- Più di 350 ponti e 170 canali
- Le gondole
- Il Carnevale 

Da non perdere a Venezia...
- Un tour dei bacari
- Il mercato di Rialto
- Burano

 

Musei a Venezia
- Palazzo Ducale
- Galleria dell’Accademia
- La Ca´ d´Oro
- La dimora di Peggy Guggenheim

Quando viaggiare a Venezia

Difficile suggerire quando visitare Venezia poiché la sua stagione turistica dura quasi tutto l’anno. Si susseguono infatti tutta una serie di eventi dall’appeal internazionale che rendono le sue stradine assai affollate: il Carnevale a febbraio, il Festival del Cinema ad agosto, la Biennale a settembre. Venezia merita di essere visitata sotto la magia del Natale, in concomitanza degli eventi, con la nebbia e l’alta marea.

Cibi tipici di Venezia

La tradizione culinaria della Serenissima è ricca di sapori e ingredienti e i piatti tipici di Venezia includono varietà sia di carne sia di pesce. Tra le ricette da provare la pasta e fasioi e i bigoli, il fegato alla veneziana e il baccalà Mantecato, le seppie col nero, le sarde in saor, le sardelle in saor, le patate alla veneziana e il radicchio alla trevigiana.

Scopri Venezia

Qualcosa che forse ancora non sai su Venezia...

- Il ghetto Veneziano è il ghetto più vecchio al mondo e arrivò ad ospitare più di 5.000 ebrei

- Il Teatro La Fenice fu distrutto dal fuoco e ricostruito per ben 3 volte

- La ricetta del long drink Bellini fu inventato a Venezia nel 1948

- Presso lo storico Harry’s Bar, Hemingway terminò di scrivere “Di là dal fiume e tra gli alberi”

- La calle più stretta di Venezia, la Calletta Varisco, ha una larghezza di solo 53 centimetri!

- Non tutte le imbarcazioni a Venezia sono ‘gondole’. Ci sono anche il sandolo, la mascareta, la batèla, la caorlina, la peata, il pupparino, il bucintoro… e così via!

Curiosità su Venezia

Scopri esperienze autentiche a Venezia con un Local Friend

Guide Me Right è il marketplace dove scoprire e prenotare esperienze autentiche proposte da esperti e appassionati locali, i nostri Local Friend!
Porta con te tutte le informazioni necessarie

Accedi alla guida completa di Venezia realizzata dalla community di Guide Me Right